Bonifico per la detrazione fiscale

Bonifico per la detrazione fiscale, come farlo correttamente

Bellezza, praticità, confort e le soluzioni tecnologiche sempre all’avanguardia dei prodotti della linea Arquati, da oggi diventano più accessibili grazie alle nuove agevolazioni fiscali recentemente introdotte dal Governo.

Infatti, il Decreto Rilancio, da la possibilità a chi acquisti soluzioni utili a incrementare l’efficienza energetica delle strutture già esistenti la possibilità di accedere all’Ecobonus maggiorato. 

Grazie all’alta efficienza e alla tecnologia innovativa dei prodotti Arquati, anche le pergole e le tende da sole di tutta la gamma, rientrano nelle soluzioni cui la normativa fa riferimento.

girasole giorno

Il bonifico "parlante"

Chiunque desideri richiedere la detrazione fiscale  prevista dall’Eco Bonus , dovrà prestare particolare attenzione alla compilazione del bonifico, che dovrà essere “parlante”.

Questo significa che non è possibile pagare i prodotti o i lavori di installazione mediante modalità diverse come contanti, assegni, carte di credito, carte di debito.

Ecco i dati obbligatori che dovranno essere indicati sulla disposizione di pagamento perché sia ammissibile ai fini dello sgravio fiscale:

  • La modalità di pagamento dovrà avvenire esclusivamente con bonifico bancario o postale di tipo “parlante”
  • La causale di riferimento che dovrà indicare chiaramente:
  1. Il riferimento alla norma (articolo 16-bis del Dpr 917/1986)
  2. Il numero della fattura di acquisto del bene
  3. La data della fattura di acquisto del bene
  4. I dati del richiedente della detrazione, compreso codice fiscale
  5. I dati del beneficiario del bonifico, compreso codice fiscale o partita IVA

Tutta la documentazione dovrà essere, naturalmente, presentata al proprio commercialista o al CAF in fase di dichiarazione dei redditi e obbligatoriamente conservata per un periodo di dieci anni, così da poter essere presentata in caso di eventuali controlli o verifiche.

Rivolgiti al servizio clienti Arquati che ti seguirà passo passo per il completamento della pratica burocratica e saprà darti tutte le informazioni utili.

Condividi:

Condividi su facebook
Condividi su linkedin
Condividi su whatsapp
Condividi su twitter
Condividi su google
Condividi su pinterest
Condividi su email
Non perderti le ultime news di Casa Arquati

No spam, notifiche solo sui prodotti, le offerte e le news.

Newsletter

One Comment

  1. Detrazione fiscale - Arquati test

    […] Altro passaggio importante per poi fare richiesta di detrazione sarà quella di effettuare il pagamento tramite bonifico bancario parlante (BBP), in una o più rate. (vedi bonifico per la detrazione fiscale) […]

Lascia un commento