Le pergole sono detraibili?

Le pergole sono detraibili?

 

le pergole sono detraibili

Scopriamo cosa dice la legge di Bilancio 2019 riguardo la detrazione del 50% sulle pergole.

 

 

Delle detrazioni fiscali sulle tende da sole abbiamo già parlato in precedenza. Oggi invece rispondiamo ad un’altra domanda, ossia: le pergole sono detraibili?

Cerchiamo subito di fare chiarezza andando a vedere cosa dice la legge di Bilancio 2019.

 

Bonus per la schermatura solare

Secondo la legge di Bilancio, chi effettua spese per interventi di schermatura solare può godere dell’Ecobonus 2019 con una detrazione del 50%.

Ma cosa si intende per schermatura solare? Semplicemente si tratta di qualsiasi sistema di protezione dalla luce e dal colore che permetta di ottenere una riduzione controllata dell’uso energetico.

Nella lista dei sistemi di schermatura troviamo:

  • tende da sole e da interni
  • zanzariere e tende antinsetto dotate di schermatura solare
  • Persiane, tapparelle, veneziane, frangisole
  • Pergole con tende in tessuto o con lamelle orientabili in alluminio

Quindi la risposta è: si, le pergole sono detraibili, ma solo se appartengono alle tipologie riportate sopra.

Vediamo ora cosa serve per poter usufruire del bonus.

 

Requisiti per l’Ecobonus

Per godere della detrazione vanno rispettati i seguenti requisiti:

  • Marchiatura CE del costruttore, come previsto dalle norme EN13561 e EN13659.
  • Documentazione relativa al fattore solare e alla capacità di schermatura (espressa in valore Gtot)
  • La schermatura deve essere aprile e richiudibile

 

Chi può accedere al bonus?

Le detrazioni per la schermatura solare 2019 sono fruibili da tutte le persone fisiche assoggettate all’IRPEF, quali:

  • Proprietari dell’immobile
  • Nudi proprietari
  • Inquilini
  • Detentori dell’immobile in comodato
  • Condomini (ma solo per interventi su parti comuni)

Stesso discorso per i soggetti giuridici assoggettati ad IRES, ossia:

  • Imprese e aziende
  • Professionisti che utilizzano l’immobile per esercitare la propria attività
  • Associazioni di professionisti

 

La documentazione necessaria

La richiesta per fruire del bonus deve comprendere:

  • Dichiarazione IRPEF o IRES
  • Ricevuta fiscale o fattura con la dicitura “schermatura solare dinamica ai sensi del D.L. 311/2006 allegato M
  • Copia del pagamento tramite metodo tracciabile (es. bonifico), indicando il proprio codice fiscale, causale e la partita IVA della ditta che eseguirà i lavori

 

Vuoi sapere di più sulle detrazioni fiscali e sui modelli di pergole che possono beneficiarne? Contattaci!

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


ultime potrebbe interessarti anche