fbpx

Bonifico per la detrazione fiscale

Il bonifico "parlante"

Chiunque desideri richiedere la detrazione fiscale  prevista dall’Eco Bonus , dovrà prestare particolare attenzione alla compilazione del bonifico, che dovrà essere “parlante”.

Questo significa che non è possibile pagare i prodotti o i lavori di installazione mediante modalità diverse come contanti, assegni, carte di credito, carte di debito.

Ecco i dati obbligatori che dovranno essere indicati sulla disposizione di pagamento perché sia ammissibile ai fini dello sgravio fiscale:

  • La modalità di pagamento dovrà avvenire esclusivamente con bonifico bancario o postale di tipo “parlante”
  • La causale di riferimento che dovrà indicare chiaramente:
  1. Il riferimento alla norma (articolo 16-bis del Dpr 917/1986)
  2. Il numero della fattura di acquisto del bene
  3. La data della fattura di acquisto del bene
  4. I dati del richiedente della detrazione, compreso codice fiscale
  5. I dati del beneficiario del bonifico, compreso codice fiscale o partita IVA

Tutta la documentazione dovrà essere, naturalmente, presentata al proprio commercialista o al CAF in fase di dichiarazione dei redditi e obbligatoriamente conservata per un periodo di dieci anni, così da poter essere presentata in caso di eventuali controlli o verifiche.

girasole giorno

Come compilare correttamente il bonifico parlante?

ORDINANTE DEL BONIFICO: IL TITOLARE DEL CONTO CORRENTE DA CUI SI ESEGUE IL BONIFICO ( GENERALMENTE E’ LA STESSA PERSONA CHE HA ESEGUITO L’ACQUISTO E A CUI E’ INTESTATA LA FATTURA)

BENEFICIARIO DEL BONIFICO: ARQUATI S.R.L. ( INSERIRE IBAN + PARTITA IVA + DATI ANAGRAFICI RIPORTATI IN FATTURA IN ALTO A SX SOTTO IL LOGO)

FINALITA’ DEL BONIFICO: E’ necessario indicare O SELEZIONARE l’esatta finalita’ del bonifico con indicazione della legge di riferimento. NEL NOSTRO caso si dovrà FARE RIFERIMENTO A: intervento di risparmio energetico ai sensi dell’art 1, co.344-347, L.27/12/2006, n. 296 e succ. modifiche.

CAUSALE DEL BONIFICO: si può inserire NUMERO E DATA DELLA FATTURA (fattura nr 320 del 7/4/2021)

FRUITORE DELLA DETRAZIONE ( ALCUNE BANCHE LO DEFINISCONO BENEFICIARIO DELLA DETRAZIONE)

Inserire i dati relativi all’INTESTATARIO o agli intestatari della fattura con il loro CODICE FISCALE ( ES. ABC DEF55A1B123Y).

 

Rivolgiti al servizio clienti Arquati che ti seguirà passo passo per il completamento della pratica burocratica e saprà darti tutte le informazioni utili.

Condividi:

Condividi su facebook
Condividi su linkedin
Condividi su whatsapp
Condividi su twitter
Condividi su google
Condividi su pinterest
Condividi su email
Non perderti le ultime news di Casa Arquati

No spam, notifiche solo sui prodotti, le offerte e le news.

Newsletter